Alto Adige: Finiture al lavoro per Finstral

Finiture ha appena ultimato l’impianto di impregnazione orizzontale per profili commissionato da Finstral, azienda altoatesina annoverata tra le più grandi produttrici di serramenti in PVC in Europa.

Il cuore dell’impianto è Pro Flow Evo 1, l’impregnatrice orizzontale recentemente selezionata allo Xylexpo Innovation Awards 2018. La macchina targata Finiture è studiata per garantire l’ottimizzazione dei consumi su più fronti. Grazie a una soffiante elettrica ad alta efficienza, Pro Flow Evo 1 riduce al minimo il consumo d’aria compressa. Pompa e getti d’aria sono programmati per lavorare solo durante il passaggio del pezzo, in modo da risparmiare energia elettrica; il circuito chiuso, infine, garantisce il consumo minimo di impregnante e vernice e un sistema di tubazioni e ugelli agevola il lavaggio interno, garantendo un notevole risparmio in termini di tempo.

Finstral impianto

Per quanto riguarda il circuito, il pezzo passa attraverso Pro Flow Evo 1, che conta cinque zone indipendenti d’ingresso, impregnazione, doppia soffiatura e uscita. Il trascinamento è operato da rulli motorizzati, estraibili e scanalati per facilitare lo scarico del prodotto in eccesso. Il pezzo prosegue attraverso un tunnel Pro Dry per profili ad essiccazione rapida, in cui il ricircolo d’aria calda e un gruppo di emettitori a infrarossi in uscita garantiscono un processo rapido ed efficace. Risultato: in circa otto minuti il pezzo è impregnato e asciugato.

Finstral impianto

Un pannello di controllo touch screen a colori altamente intuitivo consente il totale controllo delle operazioni della macchina, tra cui la variazione della velocità di avanzamento dei pezzi e la pulizia automatica. Ciò consente l’utilizzo di prodotti diversi per colore e caratteristiche. Il software include poi un sistema di sicurezza che monitora le condizioni di lavoro e arresta automaticamente l’impianto in caso di anomalia.

PLC